concorso04
la scienza e la scuola

La scienza
e la scuola

LA NOSTRA INDAGINE

Come vengono insegnate le scienze nei licei italiani? Per capirlo abbiamo interpellato un campione di docenti dell’area tecnico-scientifica di tutta Italia. Dai dati emersi sorprende ancora la bassa percentuale di laboratori di scienza e tecnologia presenti nei licei e quelli che esistono, spesso, non sono utilizzati con regolarità. Gran parte degli intervistati è concorde nel dire che il laboratorio sia il luogo ideale per accrescere le competenze di problem solving degli studenti e aumentare il loro senso etico e di collaborazione.

Mad for science - alimentazione
scienza_e_scuola01

Preparati a progettare
il tuo bio laboratorio

Il parere
dei prof

Cosa appassiona di più i ragazzi quando studiano le materie scientifiche? Quanto è importante sperimentare direttamente in laboratorio? Abbiamo intervistato tre professori di Scienze della Vita per scoprirlo.

Scienze della vita
E INTERDISCIPLINARITÀ

Le nuove frontiere dell’insegnamento delle scienze vanno verso la valorizzazione dell’uso del laboratorio, ritenuto centrale per la sua efficacia sia didattica che motivazionale. Le esperienze di laboratorio, inoltre, consentono un approccio interdisciplinare, richiedendo allo studente conoscenze e competenze che afferiscono a diverse discipline, oltre che abilità di tipo trasversale.

Mad for science - alimentazione
progetto01

La ricerca
in pillole

25%
dei licei scientifici

dispone di un laboratorio attrezzato

7%
delle ore di studio

è trascorso in laboratorio

79%

dei docenti

ritiene che in laboratorio si sviluppino competenze di problem solving

Leggi la ricerca completa

64%

dei docenti di area STEM

ritiene fondamentale per gli studenti il contatto con le aziende

60%

dei docenti ritiene che siano necessari maggiori incontri con

professionisti del settore

68%

dei docenti ritiene che in laboratorio si sviluppi un maggiore

senso etico

65%

dei docenti ritiene che in laboratorio si sviluppi un maggiore

senso di collaborazione

La ricerca
in pillole